ritorna al programma 1996

Lunedì 8 luglio 1996

        

Massimo De Carlo (Italia)

voce, chitara, flauto dolce

I canti che il musicista anconetano Massimo De Carlo esegue sono canti d'amore, di protesta, religiosi, ninnenanne; lungo un filo che collega l'amore per libertà al popolo ebraico.
Un ritmo che sa essere a volte ripetitivo, ossessivo, a tratti struggente e malinconico, altre allegro, vivace, persino ironico.

    

Roberto Paci Dalò Klezmer Orchestra (Italia)

Roberto Paci Dalò - clarinetto e voce    Guglielmo Pagnizzi - sassofono e clarinetto
Luigi Mosso - contrabbasso    Fabrizio Sperai - batteria

Roberto Paci Dalò Klezmer Orchestra è il più antico ensemble italiano impegnato nella presentazione di musica klezmer con una particolare attenzione per il repertorio chassidico. Tante e diverse sono però le influenze delle musiche dei Gentili (i non ebrei): marce polacche, valzer austroungarici, doina rumene, canzoni popolari russe e ucraine, musica strumentale di stile misto rumeno-balcanico con elementi turchi e del vicino Oriente, canzoni orientali di danza e anche composizioni in un distinto stile cantoriale. L'orhestra si può collocare a fianco della "Radical New Jewish Culture", come risposta europea ad un movimento tipicamente newyorkese.